Nell'industria chimica e farmaceutica, le norme sull'esposizione professionale alle sostanze chimiche pericolose evolvono costantemente (D.Lgs. 81/2008): regolamentazione di nuove sostanze, riduzione dei valori limite di esposizione professionale, introduzione di valori limite su un quarto d’ora, transizione da valori indicativi a valori vincolanti, ecc.Il responsabile igiene...

Il monitoraggio e il controllo dell'esposizione del personale agli agenti chimici (sostanze pure e miscele, emissioni da processi industriali, gas, polveri, ecc.) è soggetto a vigilanza. In molti ambiti lavorativi possono essere presenti agenti cancerogeni e mutageni. Nei paesi industrializzati, circa il 4% di tutti...